Torta di halloween con fantasmini
Porzioni
6persone
Porzioni
6persone
Ingredienti
per la torta al cacao
per la ganache
per la bagna al caffè
Istruzioni
Preparazione fantasmini:
  1. In una ciotola dai bordi alti versate gli albumi, lo zucchero a velo e 1/3 dello zucchero semolato. Iniziate a montare con le fruste elettriche, aggiungendo poco per volta lo zucchero che resta. Montate a neve fermissima fino a ottenere un composto lucido e bianco: tirando su le fruste dovrà formarsi il classico “becco d’uccello”, il composto dovrà restare attaccato alla frusta e non dovrà scivolare via. Trasferitelo dentro una sac à poche munita di bocchetta liscia e formate dei piccoli fantasmini su una placca rivestita con carta forno. Portate il forno statico a 100° gradi e infornate le meringhe per circa un’ora a seconda della grandezza. Se sono molto piccole, diminuite il tempo, se sono grandi aumentate il tempo facendo sempre attenzione che la meringa non colori troppo. Una volta che le meringhe sono pronte, spegnete il forno e tenetele al suo interno per qualche ora fino a quando non si sarà raffreddato. Io vi consiglio di farle la sera prima e di lasciarle nel forno spento tutta la notte. Fate sciogliere 50 g di cioccolato a bagnomaria o con il microonde. Aiutandovi con uno stecchino formate gli occhi ai fantasmini con il cioccolato fuso.
Preparazione torta al cacao:
  1. In una ciotola versate lo zucchero con il burro e mescolate con un frullatore. Unite anche le uova, una per volta. Versate la farina, il cacao, il lievito e un pizzico di sale, mescolate bene, unite il latte frullando a bassa velocità. Versate il composto in due tortiere da 18 cm imburrate e infarinate. Infornate a 180° gradi per circa 34/40 minuti. Fate la prova stecchino e sfornate solo quando esce pulito senza tracce di impasto liquido.
Preparazione ganache:
  1. Versate la panna in un pentolino e fate scaldare fino a sfiorare il bollore. Togliete dal fuoco e unite il cioccolato fondente tritato, mescolando bene con una frusta fino a ottenere una crema liscia priva di grumi. Lasciate intiepidire la ganache. Se dovete utilizzarla subito, può restare parecchie ore a temperatura ambiente, altrimenti vi consiglio di riporla in frigo per un massimo di 3 giorni.
Preparazione bagna al caffè:
  1. In un pentolino versate 200 ml di acqua e 80 g di zucchero. Portate a bollore e lasciate sul fuoco per altri 5 minuti in modo da ottenere uno sciroppo. Togliete il pentolino dal fuoco e lasciate intiepidire. Unite il caffè e mescolate bene con un cucchiaio.
Composizione torta:
  1. Togliete le torte dallo stampo. Adagiatene una su un piatto da portata e, aiutandovi con un pennello, versate metà della bagna al caffè sulla superficie della torta. Preparate una sac à poche munita di bocchetta e versate al suo interno qualche cucchiaio di ganache tenuta a temperatura ambiente. Decorate la torta con spuntoni di ganache e adagiatevi delicatamente l’altra tortina sopra. Bagnate anche la superficie di questa con lo sciroppo al caffè e decorate con la ganache che resta. Completate adagiando i fantasmini sopra la torta. Se volete aggiungere un’ulteriore decorazione, potete optare per gli occhietti di caramella che si trovano nei supermercati nel periodo di Halloween.