Christstollen
Porzioni Tempo di preparazione
8persone 40minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
30-40minuti 4ore
Porzioni Tempo di preparazione
8persone 40minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
30-40minuti 4ore
Ingredienti
Per il primo impasto:
Per il secondo impasto:
Per il marzapane:
Per decorare
Istruzioni
  1. Mettete a bagno l’uvetta nel rum. Tagliate le albicocche a cubetti e tenetele da parte in una ciotolina. Togliete il burro fuori dal frigo e tenetelo a temperatura ambiente per 2 ore.
  2. Per il marzapane: Tritate le mandorle fino a ridurle in farina. Versate la farina ottenuta in una ciotola con lo zucchero al velo e un albume. Mescolate bene e formate un cilindro. Avvolgetelo nella carta da forno e tenetelo in frigo fino al momento dell’utilizzo.
  3. Per il primo impasto: Versate la farina con lo zucchero in una ciotola. Fate sciogliere il lievito nel latte leggermente tiepido e unitelo alla farina. Mescolate bene fino a formare un panetto e lasciate lievitare coperto per un’ora.
  4. Per il secondo impasto: In una ciotola capiente versate il primo impasto, la farina, lo zucchero, l’uovo, la buccia di un’ arancia grattugiata. Iniziate a impastare unendo il latte e il burro a piccole dosi. Quando avrete ottenuto un composto omogeneo, trasferite l’impasto in una spianatoia cosparsa di farina e impastate fino a ottenere un panetto liscio. (Se avete una planetaria questo passaggio sarà facilitato). Mettete l’impasto in una ciotola capiente, coprite con un telo e lasciate lievitare per 2 ore. Passato questo tempo, prendete l’impasto, aggiungete le albicocche e l’uvetta (strizzata per eliminare il rum in eccesso) a più riprese e impastate fino a incorporarle tutte. Dividete l’impasto in due e dategli una forma tonda. Coprite con un telo e lasciatele lievitare per un’altra ora e mezzo.
  5. Prendete il marzapane dal frigo e formate due cilindri.
  6. In una spianatoia stendete le palline appiattendole con un mattarello, formando un rettangolo di 4 cm di spessore. Disponete il cilindro di marzapane al centro del rettangolo e chiudete in due il rettangolo stesso unendo i due lati più lunghi. Premete il mattarello al centro del dolce tenendo il marzapane a sinistra e i due bordi di chiusura a destra. Adagiate gli Stollen in una teglia rivestita con carta da forno e distanziateli fra di loro perché in cottura aumenteranno di volume.
  7. Mettete la teglia con gli Stollen nel forno statico preriscaldato a 180° per 30/40 minuti circa. Se vedete che la superficie inizia a colorare troppo, coprite con un foglio di alluminio e continuate la cottura. Quando saranno cotti, togliete la teglia dal forno. Fate fondere il burro e, con l’aiuto di un pennello da cucina, spennellate interamente gli Stollen ancora caldi. Completate cospargendo abbondantemente (non siate avari) con lo zucchero a velo. Quando saranno tiepidi, avvolgete ogni Stollen nella pellicola per far sì che lo zucchero a velo si compatti bene sul dolce. Tenete il dolce così per qualche ora poi eliminate la pellicola e avvolgeteli in carta velina. Se dovete regalarli decorate con un nastrino.